Le seven summits » KOSCIUSZKO  
 

» AUSTRALIA
» Nuovo Galles del Sud
» 2.228 m - 7.310 ft.



Il Monte Kosciuszko è il punto più alto dell’Australia e quindi, secondo una corrente di pensiero abbastanza discutibile, è la settima cima da scalare per portare a termine l’impresa delle “Seven Summits”.
Quando Dick Bass per primo completò le ‘Seven Summits’ nel 1983, scelse infatti di scalare il Kosciuszko come cima più alta dell’Australia, ritenendo che questo grande Paese fosse un continente a sé stante e non una parte dell’Oceania. Valutazione un po’ curiosa, forse ispirata dalla facilità e semplicità logistica della salita al Kosciuszko. Tanti alpinisti (e lo farò anch’io) decidono tuttavia di scalare anche la Piramide Carstensz per evitare polemiche, tanto che oggi l’impresa é ormai diventata per molti le ‘Otto Cime’.
Il nome aborigeno del monte è Tar Gan Gil; il nome Kosciuszko deriva invece dal rivoluzionario polacco Tadeusz Kosciuszko (1746-1817), e gli fu dato da un topografo di origine polacca che, eseguendone i primi rilievi, riscontrò una curiosa somiglianza tra il profilo del monte e… il tumulo tombale dell’eroe!
Il monte si trova in un grande parco nazionale devastato con regolarità annuale dagli incendi boschivi, al confine fra il Nuovo Galles del Sud e Victoria.